FAQ

FAQ - Nuovi erogatori da pontile


Esempio 2

rfsf

Com’è fatta la nuova colonnina?

La nuova colonnina è dotata di una elettronica interna che comanda le prese elettriche e i rubinetti.

Com’è fatto il display?

Al centro della colonnina si trova un display dotato di quattro tasti a pressione sul lato sinistro che corrispondono alle prese elettriche e di altri quattro tasti a pressione sul lato destro che corrispondono ai rubinetti dell’acqua.

Come si attiva la presa di corrente?

1. Alzare lo sportellino nero con l’adesivo a protezione del display;

2. premere uno dei tasti a pressione posizionati sul lato sinistro e corrispondente alla prese assegnata;

3. avvicinare la chiave al lettore presente sul display e posizionato al centro in basso;

un segnale acustico confermerà l’avvenuta attivazione

Come si attiva il rubinetto dell’acqua?

1. Alzare lo sportellino nero con l’adesivo a protezione del display;

2. premere uno dei tasti a pressione posizionati sul lato destro e corrispondente al rubinetto assegnato;

3. avvicinare la chiave al lettore presente sul display e posizionato al centro in basso;

un segnale acustico confermerà l’avvenuta attivazione

Come si disattivano le utenze luce e / o acqua?

Ripetere le stesse procedure di attivazione.

Che informazioni trovo sul display?

Ad ogni presa o rubinetto è associato un riquadro.

1. Nel riquadro della presa elettrica è visualizzato il nome della chiave (pontile e posto barca), l’assorbimento elettrico istantaneo espresso in Watt e il credito residuo.

2. Nel riquadro del rubinetto è visualizzato il nome della chiave (pontile e posto barca), il consumo espresso in litri e il credito residuo.

Che cos’è il sistema pre-pagato?

Si carica un credito sulla chiave cliente (transponder) il quale diminuirà in funzione di quanta energia elettrica e acqua ho utilizzato, fino ad azzerarsi.

Cosa accade quando il credito termina?

Si interrompe automaticamente l’erogazione della energia elettrica e dell’acqua.

Dove posso ricaricare il credito?

CASSA AUTOMATICA
La cassa automatica si trova di fianco alla reception di Marinadorica (piano terra) e funziona tutti i giorni H24

SEGRETERIA MARINADORICA
Gli uffici di Marinadorica si trovano al 1° piano del triangolone e sono aperti dal lunedì al venerdì dalle ore 8,00 alle ore 13,00 e dalle ore 15,00 alle ore 19,00

Come funziona la ricarica da cassa automatica?

1. Avvicino la chiave al lettore presente sul display per conoscere il credito residuo.

2. Inserisco la banconota nell’accettatore e successivamente avvicino la chiave al lettore presente sul display.

3. A transazione eseguita sarà emesso uno scontrino fiscale per il cliente con i dati della ricarica.

La cassa automatica accetta bancomat o carte di credito?

No, la cassa automatica accetta solo banconote da 5€, 10€, 20€ e 50€.

ATTENZIONE: LA CASSA AUTOMATICA NON DÀ RESTO!

Per effettuare una ricarica del credito devo avere la chiave?

Sì, per poter ricaricare il credito devo avere con me la chiave.

Le due chiavi cliente sono intercambiabili?

No. Ogni chiave è univoca e indipendente dall’altra. Tutte le ricariche e le operazioni che sono state eseguite con una chiave non hanno alcun effetto sull’altra.

Esempi:
– Se ricarico 5€ su una delle due chiavi, questo credito non è presente anche sull’altra.
– Se attivo un’utenza con una chiave non posso disattivarla con l’altra.

Perché sono state consegnate due chiavi?

La seconda chiave può essere utile in caso di smarrimento della prima.
La seconda chiave è utile se l’imbarcazione è utilizzata da più utenti, ciascuno con il proprio credito.

Quante utenze posso attivare con una chiave cliente?

Con la chiave cliente si possono abilitare soltanto una presa elettrica e un rubinetto di quella colonnina.

Con la mia chiave posso disattivare le utenze di terzi?

No, l’elettronica della colonnina riconosce i codici delle chiavi e non permette tale operazione.
Sul display compare la scritta “CHIAVE NON CORRISPONDENTE”

Altri utenti possono utilizzare il mio credito?

No, perché le colonnine sono dotate di un sistema antifrode che evita l’utilizzo del credito da tutti coloro che non sono i legittimi utenti.

Come funziona il sistema antifrode?

Ogni volta che si sfila una spina collegata ad una presa elettrica ancora attiva, il sistema antifrode blocca automaticamente l’erogazione di corrente (e dell’acqua se anch’essa era attiva).

Se la spina è re-inserita nella presa e l’interblocco meccanico riportato su “ON”, l’erogazione della corrente elettrica riprende?

No, perché ciò significherebbe vanificare l’intervento del sistema antifrode.

Come si riattiva un’utenza bloccata?

Le utenze bloccate possono essere riattivate solamente dalla chiave che le stava utilizzando, ripetendo la procedura di attivazione.

Se trovo l’utenza bloccata e mi sono dimenticato la chiave?

Contattare lo staff di Marinadorica.

Se mi sono dimenticato di disattivare il rubinetto dell’acqua?

In questo caso chiunque può prelevare l’acqua utilizzando impropriamente il mio credito.

Come si evita che altri possano utilizzare l’acqua del mio rubinetto?

Ricordandosi di disattivare il rubinetto ogni qual volta si lascia il pontile.

Cosa significa se il riquadro sul display è vuoto?

Il riquadro vuoto indica che quell’utenza (presa o rubinetto) non è attiva.

Cosa significa se sul riquadro nel display compare una croce?

La croce indica che si è attivato il sistema antifrode del credito.

Perché nel display della colonnina leggo un credito residuo maggiore di zero, ma nella chiave il credito è esaurito?

Quando attivo una presa elettrica o un rubinetto il credito presente sulla chiave è trasferito a quella presa e/o rubinetto, pertanto sulla chiave il credito sarà zero.

Cosa accade se lascio l’ormeggio e dimentico di disattivare le utenze?

Se ho sfilato il cavo elettrico dalla presa si attiva il sistema antifrode che disattiva l’erogazione di acqua e luce.

È possibile perdere il credito presente sulla colonnina?

No, non è possibile. Infatti se il credito non è terminato rimane in memoria e può essere recuperato eseguendo il riaccredito dalla cassa automatica oppure presso gli uffici de La Marina Dorica.

Come si esegue il riaccredito dalla cassa automatica?

Avvicino la chiave al lettore presente sul display della cassa automatica e seguo le istruzioni riportate sul display.

Può essere richiesta la fattura di una ricarica?

La cassa automatica non emette fattura ma solo lo scontrino fiscale. Chi vuole la fattura deve effettuare la ricarica recandosi presso gli uffici de La Marina Dorica.

Chi mi garantisce la correttezza dei consumi?

La colonnina è dotata di contatori con metrica certificata (MID) e marchio CE. Ogni singolo contatore è stato collaudato prima della sua messa in esercizio.

La vostra privacy è per noi molto importante
Noi e i nostri partner conserviamo e/o accediamo alle informazioni su un dispositivo, come gli ID univoci nei cookie per il trattamento dei dati personali. È possibile accettare o gestire le vostre scelte cliccando qui sotto, compreso il vostro diritto di opporvi in caso di utilizzo di interessi legittimi, o in qualsiasi momento nella pagina della privacy policy. Queste scelte verranno segnalate ai nostri partner e non influenzeranno i dati di navigazione.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

I cookie necessari contribuiscono a rendere fruibile il sito web abilitandone funzionalità di base quali la navigazione sulle pagine e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non è in grado di funzionare correttamente senza questi cookie.

Utilizzato per verificare se il browser dell'utente supporta i cookie. Fornitore: doubleclick.net Tipo: HTTP Scadenza: 1 giorno

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Ormeggi e Posti Barca Marina Dorica Ancona Riviera del Conero